Alcune persone controllano il software di simulazione acustica di Simcenter su un iPad.

Simcenter

Simulazione acustica

Software acustico per ridurre al minimo il rumore e ottimizzare il suono attraverso la simulazione acustica.

Riduci il tempo necessario per prevedere i campi sonori

I vostri clienti si aspettano prodotti più silenziosi, e la concorrenza non sta a guardare; quindi la qualità sonora dei prodotti può essere un elemento di differenziazione. L'inasprimento delle normative sul rumore può avere un impatto sulle vendite dei prodotti. Le soluzioni di simulazione acustica di Simcenter possono contribuire a ridurre i tempi di previsione dei campi sonori e a ridurre di settimane lavori complessi come la messa in funzione dei motori.

Simcenter offre la simulazione acustica interna ed esterna all'interno di una soluzione integrata che aiuta a prendere decisioni informate durante le prime fasi di progettazione. Ciò consente di ottimizzare le prestazioni acustiche dei prodotti. Un ambiente di modellazione unificato e scalabile, con solutori efficienti e funzionalità di visualizzazione facili da interpretare, permette di ottenere rapidamente informazioni dettagliate sulle prestazioni acustiche del prodotto.

Un modello di sottomarino, che mostra le vibrazioni sonore visualizzate dal software Simcenter.
Case study

Mazda Motor Company

Read how Mazda is perfecting in-vehicle audio with model-based development and full-vehicle simulation using Simcenter 3D and HEEDS to optimize audio acoustic performance and reduce simulation from 2.5 days to 4 hours.

Animation of a number of white cars in a half circle on a red background
Case Study

Perfecting in-vehicle audio with model-based development and full-vehicle simulation

Azienda:Mazda Motor Corporation, Mazda Engineering and Technology

Settore industriale:Industria automobilistica e dei trasporti

Sede:Fuchū, Hiroshima, Japan

Siemens Software:HEEDS, Simcenter 3D Solutions

Funzionalità di simulazione acustica

Modellazione acustica

Le simulazioni acustiche richiedono capacità specifiche che vanno oltre le funzionalità standard di modellazione a elementi finiti (FE). Spesso è necessario modellare cose come il volume d'aria e l'area in cui si desidera misurare le pressioni acustiche. Simcenter offre le funzionalità avanzate necessarie, come il rivestimento superficiale, la mesh convessa, l'ispessimento delle mesh e la possibilità di creare mesh ibride (hexa-tetra), per accelerare i processi di meshing acustico più dei preprocessori tradizionali. La disponibilità di vari modelli di materiali sia per la struttura che per il fluido e l'ampia varietà di condizioni e carichi al contorno strutturali e acustici consentono di impostare in modo efficiente l'analisi.

Rendering 3D di una modellazione acustica del motore di un'automobile

Acustica a elementi finiti

Il metodo degli elementi finiti (FEM) per l'analisi acustica è ideale per simulare problemi di acustica interna. Oltre ad essere il metodo più efficiente in termini di velocità della soluzione, il FEM consente di eseguire analisi vibro-acustiche accoppiate che prendono in considerazione le modalità strutturali e i materiali fonoassorbenti. L'acustica FEM può essere facilmente utilizzata anche per risolvere problemi di acustica esterna, ad esempio per l'analisi delle radiazioni di rumore per componenti del gruppo propulsore come sistemi di induzione dell'aria, riduttori o unità di azionamento completamente elettriche.

Immagine di un'analisi acustica dal software Simcenter.

Acustica a elementi limite

Spesso utilizzato per problemi di acustica esterna, il metodo degli elementi limite (BEM) è ideale per problemi che coinvolgono geometrie molto complesse che possono essere una sfida da modellare per il metodo FEM. Il metodo BEM semplifica la simulazione dell'acustica esterna, poiché è necessaria solo la mesh della superficie esterna della geometria. Ciò semplifica sia il processo di modellazione che riduce i gradi di libertà nel modello di simulazione, il che si tradurrà in un'analisi più semplice.

Studio acustico di un motore

Aeroacustica

Il rumore aeroacustico indotto dal flusso è una componente significativa della firma acustica di un veicolo o di altri prodotti. La previsione e la comprensione dei meccanismi di generazione del rumore, la localizzazione delle sorgenti sonore, l'identificazione dei percorsi di trasmissione e la previsione della risposta acustica del sistema sono fondamentali per una buona progettazione acustica. Simcenter consente di ottenere una comprensione completa delle previsioni di rumore, consentendo di sviluppare contromisure di progetto efficaci. Ciò garantisce che i prodotti mantengano una qualità del suono ottimale e un vantaggio competitivo sul mercato.

Le applicazioni di esempio includono: rumore proveniente da condotti di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell'aria (HVAC) e sistemi di controllo ambientale (ECS), boogie e pantografi per treni, ventole di raffreddamento, eliche di navi e aerei e altro ancora.

Immagine di un rumore aeroacustico con il software Simcenter.

Aero-vibro-acustica

Crea sorgenti aeroacustiche in prossimità di flussi turbolenti che emettono rumore, calcolati da una soluzione CFD e calcola la loro risposta acustica nell'ambiente esterno o interno. Nelle applicazioni aero-vibro-acustiche, le turbolenze di flusso vengono introdotte possibilmente sia a pressione aerodinamica che aeroacustica su una struttura, che risponde vibrando. Queste vibrazioni fanno sì che le onde acustiche si irradino nell'aria circostante. Ad esempio, è possibile prevedere il rumore dell'abitacolo di automobili e aerei dovuto ai carichi del vento che agiscono sui finestrini e sulla struttura del veicolo. I carichi di pressione all'inizio di queste analisi possono provenire da soluzioni CFD o da una serie di cosiddetti modelli Turbulent Boundary Layer, inclusi nel software.

Un'immagine della vibroacustica aeronautica dal software Simcenter.
Maggiori informazioni

Risorse correlate